cibi_estate

Eccovi i cibi dell’estate

L’estate è arrivata e la parola chiave è cucina gourmet e sfiziosa, le tendenze culinarie di questa estate per quanto riguarda i menù si decifra in leggerezza e digeribilità con l’inserimento di qualche ingrediente particolare che è in grado di regalare quel gusto in più al piatto che verrà proposto al cliente.
Quindi la moda di questa estate sarà dettata dalla leggerezza e dalla freschezza con il quasi totale annullamento delle salse per alcuni menù come confermato da alcuni blasonati addetti ai lavori.

Per esempio, Anthony Genovese, chef del ristorante “Il Pagliaccio” di Roma e due stelle Michelin proporrà, come ha dichiarato all’ultimo “Restaurant Awards Lazio 2018“, un menù light senza l’utilizzo di salse utilizzando ingredienti innovativi e giochi particolari di fermentazioni come le Albicocche maturate nella cera d’api e il miele di Spiaggia del Pisano.

Il vincitore del Restaurant Awards Lazio, una stella Michelin nonché chef del ristorante Imago-Hassler della Capitale, Francesco Apreda proporrà menù alternativi in scia a quelli proposti da Genovese.

Anche Simone Pavoni del Ristorante 1978 la pensa allo stesso modo con il suo menù composto da millefoglie di petali di patate con gel al prezzemolo.
Non possono mancare i frutti rossi, i fiori eduli di Max Mariola che opera spesso alla sala Bistrot nel quartiere Prati.